auto
on the road logo

MANGIA, GUIDA, AMA

spaghetti

Cos'è quella sensazione che si prova quando ci si allontana in macchina
dalle persone e le si vede recedere nella pianura fino a diventare macchioline
e disperdersi? È il mondo troppo grande che ci sovrasta, è l'addio.

quotes

Ma intanto, ci si proietta in avanti verso una nuova, folle avventura sotto il cielo.
(J.Kerouac, On the road)

Ben detto, mio caro Jack. Il mio viaggio on the road è un po’ diverso dal tuo,
ma mi hai proprio tolto le parole di bocca! Mi sono lasciata alle spalle
un’altra splendida città e, per un momento, mi faccio prendere dalla malinconia
perché il mio viaggio sta per terminare. Ma poi penso che c’è ancora un’ultima
città da vedere e un nuovo speciale amico da conoscere.
Daje…Ehm, volevo dire, forSa Bergamo!

cazzuola

La “città dei Mille” – così soprannominata per l’alta affluenza di bergamaschi
volontari che si unirono alla spedizione di Garibaldi – è l’ultima tappa del mio tour
tutto italiano ispirato alla 1000Miglia.

Anche nella storica competizione, Bergamo rappresenta l’ultima meta
da raggiungere prima di concludere il giro a Brescia, con un totale
di oltre 1.700 km percorsi.

No co-pilota, è una sorpresa anche per te, non posso svelarti così chi stiamo per incontrare.
Un po’ di suspense! Come dici, la indovini con una?
Allora ti do un indizio: è un personaggio molto noto qui a Bergamo
e in tutta Italia (e non solo), ma per non depistarti ti dico già che non si tratta
di Gaetano Donizetti (per ovvi motivi) o di Roby Facchinetti.
Eeeeeh, lo so, avevi già intonato il ritornello di “Piccola Katy” ma non è lui, mi spiace!

funivia

Secondo indizio: cosa abbiamo in comune io, Chiara Ferragni e Barack Obama?
La fronte alta? Ma come ti permetti? Ti do un’ultima possibilità
con un terzo indizio: ogni giorno, grazie alla tua energia, crea dei veri
e propri capolavori… culinari! Oh, finalmente hai indovinato:
proprio così, Chicco ci ha invitate nella sua cucina!

chef
quotes

Da piccolo sognavo di fare il veterinario. Crescendo, ho ereditato
dai miei genitori il senso di responsabilità per l’attività di famiglia
e ho coltivato la passione per la cucina.

Si chiama Enrico, ma tutti lo chiamano Chicco e il suo cognome,
nel caso vi fosse sfuggito, è Cerea. Sì, quel Cerea che fa rima con tre stelle Michelin
frutto del duro lavoro, della disciplina e della passione di un’intera famiglia.



on the road passport
scopri il protagonista

Chicco dirige oggi, insieme ai fratelli, il prestigioso Da Vittorio dove tradizione
bergamasca ed estro creativo si incontrano a tavola (e non solo).

stelle quotes

"Siamo profondamente legati alla Lombardia, è una regione bellissima e operosa. Proprio in contrapposizione alla sua cultura gastronomica abbiamo fatto la nostra fortuna."

Oltre ai prestigiosi riconoscimenti, Chicco e Bobo – il fratello con cui condivide
la cucina – hanno avuto l’onore di cucinare per numerosi personaggi illustri.
Non posso fare nomi ma ricordate il mio secondo tentativo di fornire un indizio alla co-pilota?
Ecco, giusto per citarne due semi-sconosciuti, eh!

Anche se, come ammette Enrico, il più grande sogno è quello
di poter riunire a tavola tutti i suoi più cari amici.

quotes

Essere innovativi in cucina significa stare al passo con i tempi,
tenersi sempre aggiornati e non temere le novità

pesce

Quello che più mi colpisce e apprezzo in Chicco e nel suo staff è la gentilezza.
Entrata nella cucina di Da Vittorio c’è chi mi chiama Gioia,
chi mi offre un gamberone rosso di Mazara e chi… mi fa pelare le carote.

Sì Chef, mi metto subito al lavoro! Ahia, qui si trotta ragazzi!
La mia breve permanenza a Masterchef, in confronto, è stata una passeggiatina!
Co-pilota, te ne stai lì con le mani in mano? Accendi almeno il gas, no?

Chicco, come dici, vuoi farmi assaggiare la pasta? Aggiudicata!
Sorry ragazzi, ci sono i paccheri che aspettano. The Paccheris!


Mi rifocillo e si riparte per il gran finale perché, come dice il mio caro Jack,
in fondo la strada è fatta apposta per farci girare il mondo!

Dev card logo 240 350 sxvvgq
 
Dev card logo 240 350 sxvvgq
 
Dev card logo 240 350 sxvvgq
Dev card logo 240 350 sxvvgq
Dev card logo 240 350 sxvvgq
Dev card logo 240 350 sxvvgq

Ascolta la colonna sonora del nostro viaggio!

IO E LA MIA CO-PILOTA DELL'ENERGIA

Ci siamo, manca pochissimo!
Tra poco arriveremo a Brescia e non posso fare a meno di ripercorrere mentalmente
tutto il tragitto per incontrare nuovamente i meravigliosi personaggi che ci hanno fatto
compagnia lungo la strada e rivedere i luoghi che mi hanno fatto sognare.
Ma, soprattutto, non posso fare a meno di ringraziare te, co-pilota: mi hai dato la carica
quando pensavo di non farcela, regalandomi momenti indimenticabili.
Mia cara Estra, con te l’energia è un viaggio straordinario!

L’energia è un viaggio straordinario.
Gas, luce e servizi innovativi: verso il futuro con te.

www.estra.it